MICROSPIE AUDIO

Come prepararsi per un attacco informatico russo

attacco informatico

Il conflitto della Russia con l’Ucraina potrebbe sembrare molto lontano, ma non lo è.

Attacco informatico e gli esperti di sicurezza, che avvertono di un tipo di guerra diverso, che potrebbe colpire più vicino tutti: gli attacchi informatici.

Il primo passaggio in un attacco informatico mirato – o in un test di penetrazione o un’attività del red team – è raccogliere informazioni sul target.

Leggi anche: OSINT estrazione di informazioni da fonti pubbliche

La possibilità di un’attacco informatico

“Credo che tutti dovrebbero essere preparati a questo, individui e organizzazioni”, ha affermato Pablo Molina, responsabile della sicurezza delle informazioni della Drexel University.

Venerdì, la Cyber ​​Security & Infrastructure Agency ha emesso un avviso di “alta protezione” alle società statunitensi per proteggersi da un eventuale attacco informatico che potrebbe accompagnare un’invasione russa dell’Ucraina.

Gli hacker russi

Gli hacker russi hanno già colpito i siti Web del governo ucraino e i sistemi bancari a partire da martedì pomeriggio, una replica degli attacchi sferrati il ​​mese scorso e negli anni passati .

Molina afferma che gli attacchi alle infrastrutture critiche sono probabilmente la prima preoccupazione del governo degli Stati Uniti.

“Certamente la rete elettrica, la connettività Internet, i sistemi finanziari, la nostra capacità di ottenere denaro da un bancomat per effettuare pagamenti con carte di credito, sistemi idrici, fognature, reti di trasporto”, ha affermato.

“Tutti questi sono obiettivi strategici per qualsiasi guerra e attacco informatico in una qualsiasi parte del mondo”.

Le organizzazioni, ha affermato Molina, dovrebbero assumere esperti di sicurezza informatica per aiutarli a proteggere le informazioni dei loro clienti e dipendenti.

Oltre questo dovrebbero salvaguardare i loro siti Web e gli account di social network per impedire che vengano utilizzati per la diffusione di malware o disinformazione.

Ha aggiunto che i dipendenti dovrebbero essere formati per riconoscere il phishing e altri attacchi sofisticati.

Ha affermato che le persone dovrebbero anche prepararsi a potenziali attacchi informatici, in primo luogo proteggendo i propri dispositivi, account e informazioni.

Notizie false

Molina ha anche messo in guardia dal condividere o credere a notizie false.

“L’unica cosa su cui dobbiamo essere molto attenti sono le notizie false e la disinformazione”, ha detto.

“Siamo una società molto divisa in questo momento politicamente per quanto riguarda i vaccini, l’economia e la razza.

E non è insolito che alcuni troll sponsorizzati dalla Russia accendano le fiamme di quei conflitti online diffondendo notizie e informazioni false”.

15 consigli per proteggersi dagli attacchi informatici

  • Usa saggiamente l’online banking
  • Mitiga le minacce informatiche sui telefoni cellulari
  • Usa il gioco online in modo sicuro
  • Avere conoscenza del protocollo Voice over Internet (VoIP)
  • Aggiorna regolarmente il software del tuo computer
  • Eseguire il backup dei plug-in
  • Utilizzare software antivirus e antimalware
  • Sicurezza del server
  • Sicurezza del gateway di pagamento
  • Quando si utilizzano i programmi di messaggistica istantanea (IM), sii intelligente
  • Scarica app VPN
  • Iscriviti al servizio di sicurezza informatica Antivirus
  • Fai attenzione agli attacchi di phishing
  • Usa i firewall
  • Scegli password complesse

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]

Related posts

Leave a Comment