MICROSPIE AUDIO

Come spiare su Tik Tok senza essere scoperti

Come funziona Tik Tok

Stiamo parlando di un social network asiatico basato prevalentemente sulla condivisione di video musicali e altri contenuti, che negli ultimi anni ha ottenuto risultati incredibili a livello del numero di download da parte degli utenti.

Infatti, in poco tempo e grazie ad un pubblico mediamente molto giovane, Tik Tok è riuscito a superare in termini numerici sia Facebook, che Instagram, non ché altri social e piattaforme, confermandosi come un colosso del settore.

Nella lingua cinese, il nome originale di Tik Tok è in realtà “Douyin”, il quale può essere tradotto come “scuotere la musica”. Si riferisce al fatto che il motore portante di questo social è rappresentato appunto dalla condivisione di brevi clip musicali della durata media di un minuto.

La sicurezza dei dati degli utenti

Questo argomento non riguarda solo Tik Tok, ma tutti i social in generale.

Periodicamente vengono diffuse notizie su presunte appropriazioni illegali di dati da parte dei social stessi, o anche per colpa di attacchi hacker ben strutturati.

Per quanto riguarda Tik Tok, ricordiamo che tra varie segnalazioni di questo tipo, spicca un procedimento da parte della Commissione federale del commercio degli Stati Uniti che condannò nel 2021 il colosso cinese a pagare due multe salate, con l’accusa di essersi appropriato di dati di milioni di utenti minorenni senza rispettare le normative in merito.


Ormai abbiamo fatto l’abitudine all’idea che su internet nessuno è al sicuro e che questi avvenimenti risultino quasi normali.
C’è però un altro aspetto riguardante la sicurezza di Tik Tok da prendere in considerazione e non riguarda le cattive intenzioni di hacker che lavorano dall’altra parte del mondo.

Si tratta invece di considerare la vulnerabilità di questo social network riguardo alla possibilità che qualcuno a voi vicino decida di spiare il vostro account.


È possibile accedere ai dati di un amico, di un parente o di uno sconosciuto in maniera semplice? Si, si può fare e qui di seguito vi spiegheremo quali sono le modalità più utilizzate.

Le app per spiare su Tik Tok


Esistono tre metodi utili a questo scopo che, ricordiamo, è una pratica illegale e costituisce un vero e proprio reato.


La modalità alla portata di tutti

non richiede praticamente nessuna competenza informatica, consiste nell’installare nel telefono di chi si vuole spiare una app tra le tante disponibili sugli store e che permetta di ricevere sul proprio smartphone un resoconto sui dati di navigazione della vittima.


Parliamo di applicazioni che in realtà vengono immesse sul mercato per controllare l’attività dei figli minori, soprattutto per la loro stessa tutela.

Spesso permettono ai genitori di controllare che il profilo dei figli non venga contattato da personaggi potenzialmente sgradevoli o pericolosi.

Ma queste stesse applicazioni possono essere tranquillamente utilizzate con ben altri scopi, come ad esempio spiare i movimenti del proprio partner.


È sufficiente installare una di queste app nel telefono della persona che si vuole spiare per poter ricevere sul proprio smartphone il resoconto contenente una serie di dati che riguardano le attività della vittima.

Queste app di tracking registrano praticamente tutto quello che la persona fa con il proprio telefono, inclusi i comandi che preme e le conversazioni che avvengono tramite messaggi privati.

Va da sé che spiare qualcuno attraverso un programma di questo tipo è assolutamente illegale, ma sono molte le persone che utilizzano questi sistemi per controllare la vita di qualcun altro.


Una modalità più semplice

che permette di spiare un profilo di Tik Tok consiste nel creare un account falso che poi viene utilizzato per seguire un profilo che magari aveva già bloccato l’account originale della persona, proprio perché non voleva che quest’ultima lo seguisse.
Insomma, si blocca un follower che torna sotto mentite spoglie.

In questo caso non si ha accesso a dati privati, ma si può continuare a seguire e interagire con un profilo che vi aveva bannato. Sotto certi aspetti, anche questo tipo di attività può risultare in un reato punibile dalla legge.


Un ulteriore sistema che permette di spiare dall’interno un profilo Tik Tok

Questo social network, alla stessa maniera di WhatsApp, prevede una funzione che consente di utilizzare il proprio profilo dal PC, mettendo in comunicazione computer e smartphone attraverso la scansione di un codice QR. Se qualcuno riesce a mettere le mani sul vostro telefono e avete Tik Tok aperto, potrebbe tranquillamente mettere in comunicazione il vostro account con il suo computer. A questo punto avrebbe l’accesso a tutti i vostri dati.

Conclusioni

Quindi, ricapitolando, esistono tre modalità piuttosto semplici per spiare un profilo Tik Tok e non richiedono praticamente nessun tipo di abilità informatica. Se da un certo punto di vista possono servire a tutelare i minori, dall’altro rappresentano una violazione della privacy che costituisce un reato.

Oltre alla possibilità di finire in tribunale, è necessario considerare che spiare la vita altrui è un atto che nessuno desidererebbe ricevere e che porta alla perdita della fiducia della persona spiata, nonché a pesanti conseguenze dal punto di vista legale.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]

Related posts

Leave a Comment