Virus “progettato” per la guerra biologica: l’avvocato statunitense fa causa alla Cina

Guerra biologica. L’avvocato americano Larry Klayman ha intentato una causa di 20 trilioni di dollari contro la Cina per la creazione e il rilascio del nuovo coronavirus che ha contagiato oltre 334.000 persone in tutto il mondo.


Guerra biologica. Larry Klayman, il suo gruppo di difesa Freedom Watch e Buzz Photos, una società del Texas, ha intentato una causa presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto settentrionale del Texas, sostenendo che il romanzo coronavirus è stato “progettato dalla Cina come un’arma biologica di guerra”, e che, indipendentemente dal fatto che il paese intendesse rilasciarlo, la Cina ha violato “la legge, le leggi internazionali, i trattati e le norme statunitensi”.

Leggi anche: Termometro infrarossi e la Pandemia di coronavirus: che cos’è il termometro e perché è necessario?


“Poiché la Cina ha convenuto per trattato di mettere al bando tali armi, queste azioni non possono essere azioni governative ufficiali della Repubblica Popolare Cinese e non sono soggette ad alcuna possibile pretesa di immunità legale dalla causa”, ha affermato la causa, citata dalla Legge e crimine.

Ha continuato sostenendo che lo scopo di mantenere il virus all’interno del laboratorio era di usarlo per “uccidere cittadini statunitensi e altre persone ed entità in nazioni percepite come nemiche della Cina”.


Il virus, originariamente nato nella città cinese di Wuhan, ha diffuso 189 paesi o territori, ha infettato oltre 334.000 persone e ucciso oltre 14.500, secondo gli ultimi dati disponibili sul sito web dell’Organizzazione mondiale della sanità.

COVID-19 è una malattia estremamente pericolosa perché ha una natura estremamente aggressiva, è stata progettata per mutare da persona a persona, si diffonde molto rapidamente e facilmente, non esiste ancora un vaccino a causa della sua nuova malattia, i mezzi di trasmissione sono non del tutto noto con certezza, e i trattamenti sono solo in fase di elaborazione e la malattia sembra essere circa dieci volte più letale dell’influenza ”, si legge nella causa.

Ha detto che la causa è stata progettata dalla Cina in modo tale da essere un’arma di guerra biologica efficace e catastrofica per uccidere le popolazioni di massa.

Fonte: Siasat.com

Related posts

Leave a Comment