Così la Casa Bianca militarizza l’intelligence

Con la designazione di John Brennan a direttore della Cia il presidente americano Barack Obama dimostra la volontà di affidare all’Intelligence la guida delle operazioni militari contro i gruppi terroristi che minacciano l’America. I 25 anni di servizio a Langley descrivono l’idea di intelligence che Brennan rappresenta. Agente operativo per vocazione e arabista per passione, a metà degli Anni Novanta è capo stazione nell’Arabia Saudita quando nel 1996 un attacco kamikaze uccide 19 soldati americani alle Khobar Tower facendogli maturare la convinzione che gli 007 devono prevenire il nemico, aggredendolo.

Continua a leggere