Condannato per commenti altrui di una pagina Facebook

Massimiliano Tonelli, 34anni, è stato condannato a nove mesi per via dei commenti altrui postati nella pagina Facebook da lui creata e intitolata Cartellopoli, realizzata per promuovere la lotta al degrado urbano della Capitale. Mentre la sentenza è di un paio di mesi fa, solo oggi il Tribunale di Roma ha reso note le motivazioni per le quali il blogger è stato condannato: “per istigazione a delinquere e apologia di reato“. La denuncia è partita da una società di affissioni. E’ la prima volta che un giudice italiano prende provvedimenti…

Continua a leggere