Pentagono: l’Iran spia Israele dalla Siria

L’Iran spierebbe Israele attraverso basi dispiegate in tutto il Medio Oriente. Questo quanto denunciato dal rapporto redatto dall’ufficio antiterrorismo del Pentagono: Teheran avrebbe istallato basi per la propria intelligence con l’aiuto di Hezbollah e del regime siriano. In particolare, Israele sarebbe tenuto d’occhio dai territori del Golan siriano. Secondo il rapporto, “Profilo del Ministero dell’Intelligence e della Sicurezza iraniano”, le basi iraniane sarebbero attive dal 2006 e sarebbero controllate dalla Guardia Rivoluzionaria, corpo militare d’élite della Repubblica Islamica. Non solo: Teheran avrebbe anche reclutato israeliani di origine iraniana per spiare…

Continua a leggere