Il redditometro viola la privacy, un giudice lo boccia

Redditometro. Una dolce vittoria per i detrattori del nuovo strumento di controllo fiscale presentato il 4 gennaio 2013 e già finito sulla graticola tra il fuoco incrociato di cittadini inviperiti, associazioni sul piede di guerra ed ora, della magistratura che lo boccia senza appello. Il giudice Antonio Lepre boccia, quindi il redditometro perchè porta alla “soppressione...