A casa di Scajola dossier dei servizi segreti

servizi segreti

L’ex ministro Claudio Scajola è indagato dalla procura di Imperia per ricettazione. Servizi segreti. La notizia, anticipata dal Secolo XIX, è stata confermata dal legale di Scajola, Marco Mangia. L’iscrizione nel registro degli indagati del nome di Scajola è da mettere in relazione alle perquisizioni effettuate dalla polizia Postale il 18 aprile, riguardanti un procedimento per abuso edilizio e finanziamento illecito ai partiti. Nel corso di quelle perquisizioni sono stati sequestrati anche documenti riservati dei servizi segreti riguardanti i periodi in cui Scajola era a capo del ministero dell’Interno, del…

Continua a leggere