Datagate la nuova accusa di Snowden: spiate milioni di Sim

spiare sim

La più grossa azienda produttrice di sim sarebbe stata hackerata dai servizi segreti americani e britannici. Spiare sim. In questo modo avrebbero avuto accesso a telefonate, messaggi, chat, e-mail, e anche ai contenuti delle conversazioni. La National Security Agency (NSA) americana e la sua equivalente inglese GCHQ hanno rubato le chiavi crittografiche di milioni e milioni di carte SIM. Lo spiega un reportage di The Intercept, basato su un nuovo documento top secret rivelato da Edward Snowden. Una serie di slide della GCHQ in cui viene dettagliato l’attacco congiunto ai…

Continua a leggere