Vi informiamo che questo sito web utilizza dei cookie anche di terze parti Leggi Informativa Cookie.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie
Rilevatore Giunzioni Non Lineari per trovare Microspie spente e Registratori Vocali

Trovare Microspie spente, inattive e piccoli registratori vocali con il Rilevatore di Giunzioni Non Lineari PLM CMN 402

 

Dotato di un nuovo circuito elettronico, questo nuovo modello è ancora più preciso e veloce dei suoi predecessori. Inoltre il nuovo design ergonomico e leggero consente all'operatore professionista il massimo confort durante le operazioni di bonifica. Migliorato anche notevolmente il tempo di ricarica della batteria a soltanto 3 ore.

 

A differenza dei sistemi convenzionali per la bonifica ambientale da microspie che riescono a rilevare esclusivamente i dispositivi di spionaggio attivi che trasmettono i segnali audio e/o video intercettati via etere, il Rilevatore di Giunzioni Non Lineari PLM-CMN 402 consente di rilevare la presenza di dispositivi spia elettronici trasmittenti, attivi o momentaneamente spenti e di registratori vocali nascosti, oltre a trovare la loro posizione esatta.

Il compito di questo apparecchio, oggi giorno indispensabile strumento per i professionisti dell settore della controsorveglianza, è il rilevamento di microspie, amplificatori di microfoni o registratori vocali occultati all'interno di pareti, pavimenti, soffitti, mobili, etc. nei locali sottoposti a bonifica elettronica.

Un altro importante vantaggio è che, a differenza di altri rilevatori di giunzioni non lineari, PLM-CMN-402 irradia simultaneamente diverse frequenze nella banda da 2 GHz a 3 Ghz, e analizza alcuni quadri compositi dello spettro di riflessione, piuttosto che soltanto la seconda o la terza armonica in maniera separata. Questo rilevatore professionale è uno strumento molto affidabile per rilevare anche i dispositivi di spionaggio nascosti e coperti da ostacoli parzialmente schermanti.

trovare microspie spente inattive registratori rilevatore bonifiche ambientali


Principali vantaggi di questo Rilevatore di Giunzioni Non Lineari:

Alta sensibilità di rilevamento a bassa potenza di uscita
Lavoro efficace contro le interferenze (strutture rinforzate, corrosione, ecc).
Bassa probabilità di falsi allarmi.
Ulteriori opportunità per identificare la risposta fornita dall'analisi dei segnali nella modalità "Audio".
Design ergonomico e leggero, con bracciolo a scomparsa per il massimo comfort delll'utente.
Batteria standard sostituibile fornisce fino a 4 ore di funzionamento continuo.
Fornito con due batterie che possono aumentare il tempo di attività fino a 8 ore.
Tempo di ricarico veloce -soltanto 3 ore.
Fornito in una custodia antiurto.

 

Trovare le Microspie spente i Registratori Vocali nascosti e cimici spia inattive

Francesco Polimeni di Polinet Srl, responsabile del negozio Spiare a Roma https://www.spiare.com presenta l'apparecchio Cayman 400, un rilevatore di giunzioni non lineari, che permette di trovare, durante le bonifiche ambientali da microspie, tutti i dispositivi spia con al loro interno dei componenti semiconduttori. Questo consente di trovare anche...
Rilevatore di Microspie spente e di Registratori Vocali nascosti "Cayman 400"
00:17:20

 

L'apparecchio permette di rilevare i dispositivi elettronici, attivi o spenti, oltre a trovare la loro posizione esatta. Inoltre consente di distinguere tra segnali di ritorno da semiconduttori reali da quelli che provengono dalla corrosione o dalle strutture metallo-ossido-metallo. Questo tipo di strumento effettua il rilevamento attivo dei dispositivi spia, irradiando dei Segnali Test e analizzandone il ritorno.

L'obiettivo primario di questi rilevatori è la ricerca di dispositivi elettronici, che tipicamente sono costituiti da circuiti con elementi conduttivi e varie parti semiconduttori come diodi, transistor e microchip ad esse collegate.

 

L'Antenna

L'antenna dell'apparecchio espone le aree esaminate a radiazioni elettromagnetiche che inducono delle forze elettromotrici variabili in questi circuiti, e i componenti elettronici con una curva di corrente-tensione non lineare trasformano i segnali iniziali nelle loro armoniche di frequenza superiori, che ritornano al ricevitore del RGNL.

antenna rilevatore microspie spente e registratori audio vocali bonifica ambientale

Le armoniche superiori possono essere ri-irriadiati anche da metallo corroso o dai cosiddetti diodi MOM, delle strutture in metallo-ossidio-metallo generate dal contatto di superfici metalliche. Tuttavia, queste formazioni producono uno spettro leggermente diverso rispetto ai semiconduttori.

Il dispositivo consente di distinguere con elevata probabilità tra le risposte ottenute da semiconduttori reali, e quelli 'finti' da strutture MOM o metalli corrosi.


PLM-CMN 402 rileva e localizza i seguenti dispositivi spia:

  • Dispositivi elettronici di spionaggio come microspie analogiche e digitali telecomandate, spente, inattive, registratori vocali, microregistratori audio, microfoni nascosti, micro dvr etc.
  • Telefoni Cellulari e SIM CARD (es. nelle carceri).
  • Per individuare all'interno di pacchi e buste prodotti contrabbandati e contenuti pericolosi contenenti semiconduttori.
  • Qualsiasi dispositivo elettronico con all'interno dei componenti contenenti materiali semiconduttori.

 

Contenuto della confezione:

  • 1 CMN 402 Rilevatore di Giunzioni non lineari
  • 2 batterie ricaricabili
  • Caricabatterie
  • Cavo per il caricabatteria
  • Cuffie
  • 2 dispositivi per effettuare prove
  • Manuale inglese
  • Valigia antiurto

 

Il Rilevatore di Giunzioni Non Lineari è composto da un'unità principale e un modulo antenna che sono collegati tra loro con l'ausilio di un braccio telescopico:

  • 1 – Mondulo Antenna
  • 2 – Unità principale
  • 3 – Braccio telescopico


Il Modulo Antenna

Il modulo antenna incorpora una unità ricetrasmittente, un display di, e l'antenna.
l'antenna è installata sull'estremità del braccio telescopico mediante un cardine che consente di regolare l'inclinazione in verticale lungo l'asse dell'asta.

Sul lato dell'antenna rivolta verso l'operatore si trovano il pannello con i vari indicatori a LED, l'ingresso per il cavo di alimentazione e di controllo e una porta micro USB.

 

Rilevatore di Giunzioni Non Lineari PLM CMN 402


Range di Frequenza:    2-3 Ghz
Potenza di picco massima irradiata:    Meno di 2 W
Antenna:    Circolarmente polarizzata
Modalità operative:    Automatico, manuale, audio, auto tuning adattivo.
Gamma di regolazione della sensibilità in modalità manuale: 40 dB (5 passi di 8 dB ciascuno)


Indicatori

Visivi: 3 barre a 16 LED.
Acustici: tramite altoparlante integrato o in cuffia


Alimentazione:    Batterie ricaricabili ioni di litio 3,7V (tipo 18650)
La batteria completamente carica fornisce un' autonomia di 4 ore (a seconda la modalità operativa).
Il tempo di ricarica della batteria è di circa 3 ore.


Condizioni operative

Temperatura: da +5 C° a +40 C°
Umidità: Non più di 85% (al di sotto a +25C°)

Peso    

Peso con batteria 1,75 kg
Peso dell 'apparecchio con tutti gli accessori e valigia 5,8 kg


Dimensioni    

Apparecchio piegato: (lunghezza, larghezza, altezza) 510x145x130 mm
Apparecchio esteso: (lunghezza, larghezza, altezza) 1500x130x250 mm

Scrivi Recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo

Rilevatore Giunzioni Non Lineari per trovare Microspie spente e Registratori Vocali

Questo nuovo Rilevatore di Giunzioni non Lineari professionale più ergonomico e leggero permette di rilevare le Microspie spente e registratori vocali.

Rilevatore professionale per trovare microspie spente o inattive e registratori vocali, basato sul rilevamento delle giunzioni non lineari contenuti nei dispositivi elettronici.
  • Codice Prodotto: PLM-CMN-402
  • Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:

Perché acquistare da Polinet Srl - Spiare Roma