Eurispes, Internet: 91,2% usa Facebook per “spiare”

L’utilizzo piu frequente di Internet da parte degli utenti abituali è la ricerca di informazioni di loro interesse, (97,4%). Di poco inferiore è la quota di chi invia e riceve mail (94,1%). La maggioranza del campione usa i Social Network per spiare (71,9%), fa acquisti online (63,4%), guarda filmati su YouTube (60,6%). Quasi la metà degli intervistati legge un Blog (49,3%), il 45,2% chatta, il 40,6% gioca con i videogiochi online, il 38,3% scarica musica/film/giochi/video, il 35,6% legge e scrive su un forum. Lo dice l’Eurispes nel Rapporto Italia 2013,…

Continua a leggere

Un virus russo minaccia i computer con la scritta: “Polizia di Stato”.

Da qualche settimana, molti nostri cittadini, si sono ritrovati nel loro computer una strana schermata con la scritta in alto Polizia di Stato – Unità di Analisi del Crimine informatico, con tanto di foto di poliziotti in azione, la scritta a caratteri cubitali “Il vostro computer è stato bloccato” e l’elencazione di una serie di reati con tanto di codice penale. Accanto a queste, un riquadro con la seguente scritta: “In conformità alla legge sulla tolleranza approvata il 4 dicembre 2012 la prima violazione non viene… considerata come responsabilità penale.…

Continua a leggere

Social network, privacy e cyberbullismo: “per non cadere nella rete”

Il 29 gennaio si è celebrata la Giornata europea della protezione dei dati personali, una giornata che il Garante della Privacy italiano ha voluto ricordare con una manifestazione dal titolo emblematico: “Social Network: attenzione a non cadere nella rete”. Una manifestazione ricca di iniziative rivolte agli studenti e al tema del cyberbullismo. La necessità di informare i giovani all’uso dei social network è infatti cosa urgente, non tanto perché gli adulti siano più alfabetizzati (informaticamente), quanto perché, anagraficamente, i minori, immettendo dati sensibili nelle reti sociali potrebbero, nel prossimo futuro,…

Continua a leggere

Chi ci ascolta su Skype?

Qualcuno ci spia su Skype? Skype. C’era una volta una favola tech europea. Un piccolo software nato in Estonia, e per una volta non nella Silicon Valley, nel 2003. Un software che nel giro di poco tempo ha rivoluzionato le comunicazioni mondiali, scardinando le rendite di posizione dei vecchi operatori telefonici. E permettendo alle persone di chiamarsi a costo zero o quasi da una parte all’altra del mondo. Ma questo software aveva anche un’altra caratteristica “magica”, almeno agli occhi dell’utente medio: utilizzava una tecnologia proprietaria che criptava le comunicazioni proteggendole…

Continua a leggere

L’Ecuador e la falsa tranquillità degli Stati Uniti

Ho deciso di non perdere tempo a guardare un paio di video clip su YouTube dedicati alle attività dell’ambasciata degli USA in Ecuador. Secondo i diplomatici, la «rabbia» di Washington verso il governo dell’Ecuador guidato da Rafael Correa non è durata molto, dopo che l’ambasciatrice statunitense Heather Hodges è stata dichiarata «persona non grata» ad aprile. Gli statunitensi fanno un punto nel mostrare efficienza e disinteresse nella cooperazione bilaterale con le autorità ecuadoriane. I diplomatici statunitensi sono onnipresenti in ogni attività di qualsiasi natura: fondi assegnati alla lotta contro l’AIDS,…

Continua a leggere

Hackers cinesi all’attacco del New York Times

Nuovo capitolo della cyberguerra fra USA e Cina. Negli ultimi quattro mesi i computer del New York Times sono stati oggetto di attacchi da parte di hacker cinesi, che hanno rubato le password di giornalisti e dipendenti e hanno cercato file relativi all’inchiesta sulle ricchezze accumulate dalla famiglia del premier Wen Jiabao. Lo fa sapere lo stesso quotidiano statunitense, aggiungendo di aver ingaggiato esperti di sicurezza per fermare gli attacchi. L’inizio delle infiltrazioni a metà settembre coincide con l’avvio dell’inchiesta del NYT sulla fortuna della famiglia di Wen Jiabao. Dopo…

Continua a leggere

Rilevatore professionale di microspie per Bonifiche Ambientali

rilevatore professionale di microspie

Un eccellente stumento di controspionaggio portatile per la protezione quotidiana delle informazioni sensibili, che permette di rilevare anche i dispositivi di spionaggio più sofisticati. Rilevatore professionale di microspie. Analizzatore di spettro per la difesa dalle intercettazioni e da sistemi di spionaggio. La difesa dalle intercettazioni, oggi più che mai, occupa un ruolo primario nelle misure di sicurezza adottate, per la protezione dei personaggi che ricoprono un ruolo importante ad esempio nel mondo della finanza, della politica o negli affari etc. Il rilevatore professionale di microspie per bonifiche ambientali OSCOR Green scansiona…

Continua a leggere

Aereo spia da 1,8 gigapixel per sbirciare sul tuo cellulare

aereo spia

La DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency, agenzia per i progetti di ricerca avanzata per la difesa) ha recentemente fatto segnare nuovi avanzamenti nel campo dello spionaggio. Aereo spia. L’ARGUS-IS è un aereo spia senza pilota capace di vedere dettagli piccolissimi. Mentre per il mese prossimo è atteso l’avvio di un nuovo progetto incentrato sull’autodistruzione dei dispositivi elettronici. Realizzato in collaborazione con l’esercito USA, l’ARGUS-IS è un drone aereo spia per lo spionaggio con videocamere da 1,8 gigapixel. Questo velivolo senza pilota è progettato per le ricognizioni aeree e lo…

Continua a leggere

Lo spionaggio informatico in una infografica

F-Secure riassume in una infografica i cyber attacchi più comuni utilizzati dalle spie informatiche Gli attacchi malware – che siano rivolti ai dispositivi mobili o contro le grandi organizzazioni – sono presenti da oltre 25 anni e l’ultima ondata è diventata sempre più complessa. Oggi, i nemici cibernetici sono tipicamente criminali che prendono di mira persone e aziende via Internet. Se ci fossero davvero i supercriminali, se il denaro non fosse l’obiettivo e se gli agenti segreti, come James Bond, esistessero oggi, quali tipi di malware potrebbero essere usati su…

Continua a leggere

UFO triangolare scovato negli archivi fotografici dello Shuttle Columbia

Da quando il sito della NASA eol.jsc.nasa.gov è tornato alla ribalta a seguito della questione del satellite UFO Black Knight [La NASA cancella le foto del Black Knight Satellite: errore o insabbiamento], molti utenti si sono messi di nuova lena a scavare all’interno della’rchivio fotografico intenzionati a scovare altre foto che proverebbero l’esistenza di astronavi extraterrestri nell’orbita del nostro pianeta. E a quanto pare, i frutti del lavoro di costoro cominciano a vedersi. Nelle immagini scattare dagli astronauti delle missioni dello Shuttle Columbia, compare una misteriosa sagoma triangolare che non…

Continua a leggere

Appello a Microsoft e Skype su privacy e trasparenza

Singoli cittadini, esperti di settore, giornalisti e associazioni a vario titolo coinvolte sui temi del trattamento dei dati digitali hanno pubblicato una lettera aperta ai dirigenti di Skype , per chiedere maggiore trasparenza sulle politiche di privacy. I 106 soggetti, tra organizzazioni e privati, lamentano infatti l’assenza di informazioni chiare da parte della nuova proprietà, Microsoft, subentrata ormai da oltre un anno. L’acquisizione dell’azienda di Redmond ha comportato il trasferimento di giurisdizione territoriale dall’Europa agli Stati Uniti, che ha regole diverse in materia di privacy, e un ricambio totale dei…

Continua a leggere

Servizi d’Intelligence e crisi Finanziaria. Intervista ad Aldo Giannuli

Un recente rapporto al Copasir (Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica), praticamente il comitato di controllo sui servizi segreti, gli 007 italiani hanno lasciato un allarme per le infiltrazioni cinesi nell’ambito dell’attività economiche italiane. La notizia è apparsa, recentemente, sul quotidiano la Repubblica. Abbiamo voluto approfondire il tema allargando l’orizzonte al ruolo che hanno i Servizi Segreti nella crisi finanziaria attuale. Ne parliamo con Aldo Giannulli, storico ed esperto d’Intelligence. Prof. Giannuli guardiamo l’argomento in prospettiva storica: siamo passati, in meno di 25 anni, dalla “guerra fredda” alla “guerra…

Continua a leggere