L’esercito russo lancia il suo primo jammer mobile per la caccia ai droni

jammer per droni

L’esercito russo attiva la sua prima unità mobile di guerra elettronica per la caccia ai droni. Jammer per droni. L’esercito russo ha attivato un’unità di terra che può abbattere i veicoli aerei senza equipaggio (UAV) bloccando i loro segnali. Esercito Russo scrive in un rapporto che i jammer per droni russi hanno abbattuto con successo droni in passato, ma installarli su un’unità mobile sarà la prima volta per la Russia. L’unità radioelettronica di guerra (EW) del Western Military District (ZVO) si dice che abbia sede a Kursk. “La società si…

Continua a leggere

Dove nascondere bene le microspie in macchina ed in casa

microspie per automobili

Microspie per automobili. Dove nasconderle anche in casa Microspie per automobili ed i microfoni spia diventano sempre più piccoli con i progressi della tecnologia, e quindi più difficili da trovare. Le microspie per automobili possono essere nascoste quasi ovunque sia in casa che nell’auto, con poche probabilità di essere scoperte. Anche se alcuni posti sono migliori di altri per l’efficacia nel percepire una buona qualità audio. L’automobile è un pò come un confessionale. Ci si confida e si parla dei problemi più intimi mentre si stà in mezzo al traffico,…

Continua a leggere

Come funzionano i telefoni satellitari

telefoni satellitari

La tecnologia dei telefoni satellitari marcia inesorabilmente in avanti. Telefoni satellitari. Ciò che una volta erano mattoni di dimensioni uguali ad un bagaglio che facevano solo chiamate vocali, ora sono smartphone snelli con capacità limitate solo dalla vostra immaginazione. Bene, la tua immaginazione … e il tuo segnale. I telefoni cellulari richiedono ponti radio, che si collegano con una potenza del segnale variabile (e spesso scarsa). In quei posti dove i telefoni cellulari non possono telefonare – è qui che i telefoni satellitari dimostrano il meglio di sè. I telefoni…

Continua a leggere

Micro spia nascosta nell’auto è considerato reato?

micro spia

Micro spia nascosta in auto: è legale installarla o usarla per registrare le conversazioni tra presenti? Il file si può usare in tribunale? Micro Spia. Se tua moglie dovesse capire che la tradisci e, per vedere dove vai e cosa dici, decidesse di installare nella tua auto una microspia, le eventuali prove così avute potrebbero essere usate contro di te benché raccolte in violazione della privacy? Si può installare un registratore in un’auto per “registrare” le conversazioni avute con gli altri passeggeri o con lo stesso autista durante il viaggio?…

Continua a leggere

Software spia in computer di 30 nazioni, di Equation Group

software spia

Svariati software spia per spiare pc sono stati installati negli hard disk di parecchi produttori di computer. Software Spia. Vengono utilizzati per spiare i Pc di enti governativi e militari, banche, media, compagnie energetiche e tlc. Nonché attivisti islamici, in 30 paesi tra cui Iran, Russia e Cina. Lo dichiarano gli specialisti di Kaspersky, azienda di sicurezza informatica con sede a Mosca. Lasciando intendere un coinvolgimento della National Security Agency (NSA) Usa, al centro dello scandalo Datagate del 2013. L’installazione dei software spia negli hard disk prodotti da una dozzina…

Continua a leggere

Arrestato il “re” dei software spyphone per smartphone

Il Ministero di Giustizia americano ha annunciato di aver arrestato Hammad Akbar, CEO di StealthGenie, persona nota per la commercializzazione di spyphone e app specifiche per il controllo e la localizzazione di smartphone. Il Ministero di Giustizia americano ha informato di aver tratto in arresto Hammad Akbar, CEO di StealthGenie incolpandolo di “cospirazione, aver promosso e messo in commercio un dispositivo di intercettazione spyphone noto e un dispositivo illegale per intercettazioni anonime”. StealthGenie, app spyphone in precedenza utilizzabile per iOS (esclusivamente sui smartphone sui quali era applicato il Jailbreak), Android…

Continua a leggere

Adesso Facebook trema: in arrivo la class action per la privacy violata

Lottare per la privacy. Lo sta facendo Max Schremps, avvocato 26enne che ha deciso di affrontare Facebook in Tribunale. Perchè non digerisce il fatto che il gigante di Mark Zuckerberg possa tenere, gestire e utilizzare tutte quelle informazioni sulle nostre vite private: messaggi. foto, like e altro. Anche il materiale eliminato, in realtà, non viene cancellato del tutto ma resta negli archivi di Palo Alto. E Schrems lo sa bene visto che, quando fece la richiesta di informazioni sul proprio conto, ha scoperto un dossier di 1.200 pagine. Qualsiasi iscritto può richiedere a Facebook le…

Continua a leggere

Microspia UMTS e microfono occultato. La storia

Il progresso dell’elettronica, specie della microelettronica, cominciato negli anni 70 con l’inizio delle missioni nello spazio e per motivi militari (basti ricordare i tempi della guerra fredda tra Usa e Urss), ha concesso, successivamente, anche un grande sviluppo delle tecnologie investigative e di spionaggio in ogni settore cruciale di tipo economico, politico, industriale, civile e privato. Il microfono, strumento classico di spionaggio, è divenuto sempre più piccolo, così da allargare le possibilità di essere nascosto in una microspia per spiare le conversazioni in un determinato ambiente.  Fino a qualche anno fa, non ci si accontentava di intercettare…

Continua a leggere

Bad Usb, il bug delle penne usb che mette in pericolo miliardi di pc

I Security reserach labs di Berlino hanno rinominato il problema con il nome di Bad Usb, un bug che mette molto a rischio la sicurezza di miliardi di pc, con il pericolo che qualcuno possa prendere il controllo del computer tramite una semplice “pendrive”. A mettere in pericolo la sicurezza dei Pc è proprio una delle caratteristiche che hanno creato il successo dell’Usb, la versatilità. Ogni penna Usb ha un chip di controllo, e secondo gli SR Labs i firmware di questi chip possono essere riprogrammati e questi procedimenti sarebbero…

Continua a leggere

Privacy in pericolo: attenzione agli elettrodomestici collegati ad internet

Un indagine effettuata dalla Hp rivela: i pirati informatici possono accedere nei televisori, frigoriferi e serrature collegate ad internet. Gli elettrodomestici collegati ad internet sono un serio pericolo per la privacy: il 70% degli apparecchi sono facilmente violabili dai pirati del web. A dirlo è un indagine sulla privacy dell’unità di sicurezza Fortify di Hewlett-Packard, in vista del grande sviluppo degli “elettrodomestici on-line”: entro il 2020 la previsione è che ci saranno 26 miliardi di unità in tutto il pianeta. Essendosi basati su 10 modelli più commercializzati tra i dispositivi “online”…

Continua a leggere

Microspia Gsm. Guardiamo come si utilizza

Le microspie Gsm hanno moltissimi vantaggi in confronto a quelle di vecchia generazione (e anche per questo ne proponiamo l’uso): grazie alla tecnologia di trasmissione digitale si ottiene una rapidità di trasmissione estremamente elevata, e il segnale arriva in maniera decisamente libera. Oltre ciò, data la copertura Gsm ormai ovunque presente, si ha l’accesso senza limiti rappresentati dalla distanza al dispositivo: tenete in considerazione che occorre soltanto una telefonata alla sim inserita nella microspia Gsm per sorvegliare un ambiente! Altra, grande novità apportata dalle microspie Gsm è la possibilità di eseguire ascolti ambientali e intercettazioni senza…

Continua a leggere

Fedeltà del partner? Attenzione alle responsabilità penali

Se i tradimenti aumentano e la fedeltà del partner viene meno, crescono anche i divorzi. E sono in molti a sperare di ottenere una separazione con l’addebito proprio dimostrando la poca fedeltà del partner. In alcuni casi, la prova dell’infedeltà diventa indispensabile e proprio per questo mariti e mogli si armano di telecamere e registratori audio. Bisogna stare attenti però a non finire nei guai. “L’utilizzo di prodotti che consentono la registrazione di immagini e suoni può comportare la violazione di norme previste dal codice penale” dice ad  l’avvocato Lorenzo Puglisi.…

Continua a leggere