Security and Intelligence: come operano i servizi segreti?

servizi segreti

Servizi segreti. Il termine Intelligence include in se differenti concetti e la sua vera comprensione nasce dal grado tecnico del settore in cui la si utilizza. Servizi segreti. C’è chi sentendo questa frase rimane subito attratto dal fascino che negli anni ci hanno offerto le più belle pellicole cinematografiche di Hollywood ed alcune serie tv di successo. Servizi segreti corrotti, spionaggio mondiale all’ultimo colpo. Rapimenti di grandi scienziati, esplosioni di armi nucleari e finali d’effetto con incantati orizzonti insieme a stupende donne. Sono soltanto alcune delle immagini frequenti che si…

Continua a leggere

Servizi segreti. Libia, cosa rischia l’Italia

servizi segreti

Libia e Isis: Servizi Segreti – quale è il rischio concreto per l’Italia? Il dibattimento politico è scoppiato nelle ultime ore. Servizi segreti. Al centro della discussione il bisogno o meno di un intervento militare. Ma – se lo chiedono in tanti in queste ore, che rischi ci sono per la nostra nazione? Per cominciare, una prima diretta conseguenza sarà l’aumento rapidissimo degli sbarchi sulle nostre rive. Secondo quanto scrive il Corriere della Sera sono circa 200 mila i migranti pronti a sbarcare in Italia. Certo è che questo è…

Continua a leggere

Servizi Segreti Vaticani, l’essenza che spia per il Papa

servizi segreti papali

L’organizzazione dei servizi segreti Papali agli ordini del Papa risale al 1566. Servizi Segreti Papali. Simon Wiesenthal, il famoso cacciatore di assassini nazisti, la definì “l’ottimo e più efficiente servizio segreto al mondo”. A dargli prestigio in tempi recenti fu Karol Wojtyla L’unica cosa sicura dei Servizi Segreti papali è soltanto l’anno di nascita dei servizi segreti: il 1566. Ed il primo incarico segreto: contrastare i protestanti in Inghilterra. Così per volontà di papa Pio V fu assegnato a Michele Ghisleri l’incarico di predisporre una rete di spie agli ordini…

Continua a leggere

Wikileaks svela i segreti del software spione utilizzato dai servizi segreti

LE NEWS – Nei nuovi file resi noti da Wikileaks si rende noto che tra i clienti di FinFisher ci sono le polizie di Sudafrica, Bahrein, Pakistan, Estonia, Vietnam, Belgio, Nigeria, Olanda, Australia, Singapore e Bangladeshe i servizi di Mongolia, Qatar, Italia, Ungheria e Bosnia. Il malware viene utilizzato per spiare le comunicazioni elettroniche e in certe nazioni, come il Bahrein, è utilizzato per sorvegliare l’opposizione a un regime leader nel disprezzo dei diritti umani. IL MALWARE SPIONE – FinFisher fino al 2013 indossava bandiera britannica, ma poi è stato…

Continua a leggere

Servizi segreti italiani ora reclutano tramite la Rete

servizi segreti italiani

Servizi Segreti italiani- La divisione informazioni per la sicurezza lancia un sito web. Servizi segreti italiani hanno avviato una nuova campagna di arruolamento sul web, per consentire agli utenti di trasmettere le proprie candidature spontanee e lavorare nei “servizi segreti“. “Ma non è un un concorso” Alla ricerca di nuove figure professionali, il Dis, il Dipartimento informazioni per la sicurezza, costola operativa della Presidenza del Consiglio nella coordinazione dei settori dell’intelligence, ha messo in funzione un portale web per la presentazione di «candidature spontanee». Nella nota pubblicata dal Dis si legge che…

Continua a leggere

Gli agenti segreti nell’era dei social

Gli agenti segreti della Cia, prototipo globale della discrezione, possono avere una pagina Facebook o un account su Twitter? Risposta ufficiale dei servizi segreti americani: non solo può, ma deve. A certe condizioni. L’avvento di internet ha rivoluzionato il mestiere degli agenti segreti, facilitando la raccolta e la diffusione delle informazioni, ma il boom dei social media ha creato un dilemma. Non c’è dubbio che Facebook, Twitter, Linkedin e altri network fanno ormai parte della vita quotidiana di milioni di persone, e quindi rappresentano una fonte preziosa di notizie. Nello…

Continua a leggere

“Storia dei servizi segreti italiani”: ecco come sono cambiati

Se qualcuno di voi pensa che i servizi segreti in Italia siano ancora una roba di spie, smetta subito di leggere questo articolo. Ormai sono profondamente cambiati: e qui vi spieghiamo come. Lo facciamo con Antonella Colonna Vilasi, docente universitaria di “Relazioni Internazionali e Storia dell’Intelligence” negli Stati Uniti e di cui stanno per uscire due libri, sulla storia del Mossad (il misterioso Servizio segreto israeliano: è la prima volta che ne scrive una donna e comunque un non ebreo) e sui servizi britannici. Ma a noi interessa il suo…

Continua a leggere

Servizi segreti. Accordo tra Putin e Obama per cooperazione

Le vicende di Boston possono e debbono spingere gli Usa e la Russia a lavorare insieme: “Se si uniscono le forze, non perderemo contro il terrorismo”. Questo il messaggio del presidente russo Vladimir Putin che ieri ha tenuto una linea diretta con la nazione, durata quasi 5 ore, e poi ha voluto parlare brevemente con un piccolo gruppo di giornalisti, tra cui TMNews. “I servizi segreti russi con nostro grande rammarico non hanno potuto fornire informazioni, ai nostri colleghi americani, che avrebbero potuto avere un significato operativo”, ha detto Putin,…

Continua a leggere

A casa di Scajola dossier dei servizi segreti

servizi segreti

L’ex ministro Claudio Scajola è indagato dalla procura di Imperia per ricettazione. Servizi segreti. La notizia, anticipata dal Secolo XIX, è stata confermata dal legale di Scajola, Marco Mangia. L’iscrizione nel registro degli indagati del nome di Scajola è da mettere in relazione alle perquisizioni effettuate dalla polizia Postale il 18 aprile, riguardanti un procedimento per abuso edilizio e finanziamento illecito ai partiti. Nel corso di quelle perquisizioni sono stati sequestrati anche documenti riservati dei servizi segreti riguardanti i periodi in cui Scajola era a capo del ministero dell’Interno, del…

Continua a leggere

La principessa che fa la spia per i servizi segreti

I media la considerano una donna misteriosa. E’ una principessa tedesca, in passato forse anche una spia. Già nota per essere “un’amica” del re di Spagna Juan Carlos, Corinna Sayn-Wittgenstein è finita ora nel dibattito parlamentare spagnolo, perché la donna – già al centro di uno scandalo per la relazione giudicata “troppo amichevole” con il sovrano – avrebbe svolto una funzione di spia, come riporta il Guardian. LA PRINCIPESSA SPIA – I parlamentari iberici hanno infatti interrogato Felix Sanz, capo dei servizi segreti spagnoli, sul ruolo di Corinna Sayn-Wittgenstein, dopo le…

Continua a leggere

Servizi segreti – Intervista all’ex capo dei Servizi segreti Bruno Contrada

Servizi segreti. Sono da poco stati rinviati a giudizio i dieci imputati nel procedimento giudiziario sulla cosiddetta trattativa tra Stato e mafia la Procura di Palermo avvia un’inchiesta bis sul presunto coinvolgimento dei servizi segreti che ebbero un ruolo determinante nei colloqui tra boss di Cosa Nostra ed esponenti dello Stato, volti a porre fine alla stagione delle stragi. A finire nel mirino dei magistrati, l’organizzazione segreta denominata “Falange Armata” che rivendicò gli attentati degli anni ’90. Dopo aver pubblicato la prima e la seconda parte dell’intervista che la giornalista…

Continua a leggere

Cybercrime, i servizi segreti copiano Wikipedia

Servizi segreti e cybercrimine. Ci volevano i servizi segreti per fare un po’ di chiarezza su hacker e cracker, black hat e white hat, buoni e cattivi, criminali e Robin Hood. La lezione dei servizi segreti arriva dal DIS, il Dipartimento Informazioni per la Sicurezza diretto da Giampiero Massolo, nella Relazione annuale sulla politica dell’informazione per la sicurezza. La sintesi è stata diffusa dalle agenzie di stampa, mentre il documento completo non è stato ancora pubblicato sul (brutto e scarno) sito del DIS.  L’ultimo comunicato stampa del Dipartimento risale addirittura…

Continua a leggere