Si può licenziare, chi registra di nascosto le conversazioni dei colleghi

È possibile licenziare per giusta causa il lavoratore che registra di nascosto i dialoghi dei colleghi Registra di nascosto. A deciderlo è la sezione Lavoro della Cassazione convalidando, con la sentenza n. 26143 del 21/11/2013. Il licenziamento imposto a un dottore dall’ospedale Ordine Mauriziano di Torino «per la grave condizione di diffidenza, sospetto e insufficienza...