Spy Software Spiare Pc Installazione facile e veloce per il controllo del tuo pc

Spiare Pc è il nuovo software, che, senza incidere sulle performance del computer , permette in maniera del tutto anonima e infallibile di controllare a distanza e registrare l’attività di tutti gli utenti che utilizzino con i loro personali account il tuo PC (previa loro autorizzazione). L’attività di sorveglianza e monitoraggio del software Spiare PC, è del tutto anonima, perchè non è assolutamente rilevabile dal computer o da un qualsiasi software antivirus eventualmente installato. Il software è perfettamente compatibile con i sistemi operativi Windows Vista/XP e Windows 7 e le…

Continua a leggere

Wi-Fi nei locali, il Garante«Gli esercenti non sono responsabili di ciò che fanno i clienti»

Della questione si dibatteva da tempo. Perché in Italia i gestori dei locali pubblici non lasciano il Wi-Fi aperto a tutti e nel resto del mondo invece ci si può connettere senza problemi? Il motivo era semplice: i proprietari di ristoranti, bar e pub avevano paura di finire nei guai, se ritenuti responsabili di eventuali illeciti commessi dagli avventori. Ora, in risposta a un quesito posto da Fipe, la Federazione italiana pubblici esercizi aderente a Confcommercio, il Garante Privacy ha confermato quanto già stabilito dal decreto Milleproroghe del 2010, ossia…

Continua a leggere

Stalker informatico pedinava l’ex grazie ad un’applicazione spia nel iPhone di lei

Giovane, appassionato di informatica e stalker. Questa la fotografia di un nuovo persecutore che ha scosso l’esistenza della sua ex fidanzata. Lui, un albese 25enne studente universitario, lei 21enne, studentessa residente ad Asti. Tutto è iniziato nel campus universitario torinese lo scorso gennaio. Da allora, i due si sono innamorati e frequentati come coppia fino a settembre, quando la ragazza lo ha lasciato. Lui però, qualche giorno prima della separazione, intuendo che lei lo avrebbe mollato, sfruttando le sue conoscenze d’informatica derivate dai suoi studi e ad insaputa della sua…

Continua a leggere

Come proteggeremo la privacy dalle nuove ricerche di Facebook

Con «Graph search», la nuova funzione di ricerca introdotta da Facebook a metà gennaio, la società di Mark Zuckerberg non solo lancia la sfida al motore di Google, ma cambia il suo rapporto con gli utenti che si trovano all’improvviso davanti a problematiche di tutela della privacy di nuovo tipo. Consapevole della delicatezza del passaggio, la stessa Facebook ha invitato chi ha pagine sul social network a usare con più accortezza la «scatola degli attrezzi» messa a diposizione per filtrare le informazioni, decidendo cosa si vuole rendere pubblico del proprio…

Continua a leggere

Riot, un programma per spiare in Rete

Il programma per spiare in rete RIOT, gruppo Usa che si occupa di difesa, fa paura. Carpisce e ‘scheda’ dati dai social. Programma per Spiare in rete tutti movimenti della gente e prevedere i loro spostamenti futuri attraverso ciò che pubblicano sui social network: Raytheon, la quinta società al mondo che si occupa di difesa, ha sviluppato un programma per spiare in rete, in grado di intercettare chiunque pubblichi regolarmente informazioni sui propri profili privati. Si chiama Riot (Rapid Information Overlay Technology), ed è stato definito dal Guardian come il…

Continua a leggere

Come localizzare un computer su Google Maps? Si può, ecco come

Localizzare un Computer. Lo shopping online interessa molti milioni di italiani, lo dicono i dati degli studi preposti a misurare la diffusione dell’e-commerce. Sono quindi tanti gli utenti che navigano in siti come Amazon che “scoprono” presto come il merchant in questione conosca perfettamente le singole abitudini di acquisto due suoi clienti: i prodotti comprati più spesso, il sistema di pagamento utilizzato (i dati della carta di credito sono memorizzati e non occorre inserirli ogni volta), le modalità di spedizione e altro ancora. Il sito preferito per acquistare in Rete,…

Continua a leggere

Furti d’identità online in Italia. E’ boom

Furto identità. Presentato anche quest’anno il progetto “Per un web sicuro,  promosso dal Movimento italiano genitori (Moige) in collaborazione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni. L’iniziativa è stata inserita all’interno delle celebrazioni del Safer Internet Day 2013, la decima giornata europea per un web più sicuro. La campagna del 2013 ha l’obiettivo di fornire a ragazzi, genitori e insegnanti tutte le informazioni necessarie per un corretto e responsabile uso della rete. Nel 2012 il progetto, realizzato in collaborazione con Trend Micro, Cisco e Polizia Postale e delle Comunicazioni e…

Continua a leggere

Facebook lancerà un’app geosocial. E tutti sapranno dove sei

Credi che Facebook stia cominciando a diventare troppo invadente? Aspetta di sentire questa. Stando a un’indiscrezione “fidata” raccolta dal magazine Bloomberg, entro la fine di marzo Facebook lancerà una nuova applicazione di geolocalizzazione che terrà traccia della tua posizione tramite il GPS del tuo smartphone. Lo scopo ufficiale sarebbe quello di consentirti di sapere quali dei tuoi amici sono presenti nelle vicinanze, senza bisogno che tu faccia alcun check-in (anzi, a quanto pare l’app funzionerà passivamente in background). In realtà, è facile prevedere che Facebook intenda sfruttare un simile strumento…

Continua a leggere

Facebook e privacy: come difendersi da spioni e ricerche imbarazzanti

Facebook. La Graph Search è una straordinaria novità, ma come spesso accade per le novità di Facebook, ha aspetti positivi e aspetti negativi. Il fatto che questa ricerca possa scandagliare in profondità su tutto ciò che avete detto, fatto e condiviso su Facebook potrebbe non piacere a molti. Quello che ha fatto Tom Scott in America è sintomatico: subito dopo aver ottenuto l’attivazione della versione beta di Graph Search, Tom ha iniziato a pubblicare su un Tumblr di nome Actual Facebook Graph Search, creato appositamente, i risultati più divertenti e…

Continua a leggere

Attacco a Twitter: cosa fare per sapere se il proprio account è a rischio hacker

Twitter ha rivelato di aver scoperto una possibile sottrazione, da parte di hacker, di dati relativi a circa 250mila utenti nel mondo. E per sicurezza ha inviato un messaggio email con l’avviso di cambiare password a coloro che fanno parte del gruppo a rischio. Ma le indagini sono ancora in corso. Gli iscritti del social network che, invece, non hanno ricevuto nelle ultime ore all’interno della propria casella di posta elettronica una comunicazione inviata da Twitter possono comunque valutare di modificare la loro password se ritengono che non sia sicura.…

Continua a leggere

Eurispes, Internet: 91,2% usa Facebook per “spiare”

L’utilizzo piu frequente di Internet da parte degli utenti abituali è la ricerca di informazioni di loro interesse, (97,4%). Di poco inferiore è la quota di chi invia e riceve mail (94,1%). La maggioranza del campione usa i Social Network per spiare (71,9%), fa acquisti online (63,4%), guarda filmati su YouTube (60,6%). Quasi la metà degli intervistati legge un Blog (49,3%), il 45,2% chatta, il 40,6% gioca con i videogiochi online, il 38,3% scarica musica/film/giochi/video, il 35,6% legge e scrive su un forum. Lo dice l’Eurispes nel Rapporto Italia 2013,…

Continua a leggere

Social network, privacy e cyberbullismo: “per non cadere nella rete”

Il 29 gennaio si è celebrata la Giornata europea della protezione dei dati personali, una giornata che il Garante della Privacy italiano ha voluto ricordare con una manifestazione dal titolo emblematico: “Social Network: attenzione a non cadere nella rete”. Una manifestazione ricca di iniziative rivolte agli studenti e al tema del cyberbullismo. La necessità di informare i giovani all’uso dei social network è infatti cosa urgente, non tanto perché gli adulti siano più alfabetizzati (informaticamente), quanto perché, anagraficamente, i minori, immettendo dati sensibili nelle reti sociali potrebbero, nel prossimo futuro,…

Continua a leggere