MICROSPIE AUDIO

Programma di Affiliazione Spiare.com

programma di affiliazione

Programma di affiliazione. E’ un idea di marketing che consente, al proprietario di un sito Web o di un Blog, di guadagnare dei soldi in ogni momento dai visitatori che acquistano su Spiare.com tramite un link pubblicitario presente sul proprio sito. Il Programma di Affiliazione è totalmente gratuito e molto semplice da usufruire. Conduci i tuoi visitatori verso un sito presente sul mercato web da circa venti anni, leader nella vendita di tecnologie per la sorveglianza e controsorveglianza, dove possono comperare subito i prodotti che tu stai pubblicizzando. Trai beneficio…

Continua a leggere

Chi guarda il tuo profilo di Facebook? Scoprilo!

spiare profili facebook

A tutti sarà venuta la tentazione di smascherare i più assidui frequentatori del proprio profilo su Facebook. Spiare profili facebook. E uno degli stratagemmi è sfruttare l’opera dei sofisticati algoritmi del social network. Non è una scienza esatta ma c’è chi dice che funzioni. Amici di destra– Il luogo più ovvio, ma spesso trascurato, è la lista di amici visualizzati nel riquadro di destra nel tuo diario. Come li sceglie Facebook? Il Centro assistenza del social network informa che questa sezione cambia in continuazione e “può includere gli amici con…

Continua a leggere

MUOS, IN SICILIA SUPER RADIAZIONI. L’ARTICOLO DENUNCIA DI FIORELLO

Fino a qualche giorno fa, lo ammetto senza vergogna, non sapevo neanche cosa fosse il Muos di Niscemi. Ma le decine di mail e segnalazioni che mi sono arrivate via Twitter mi hanno spinto a documentarmi e farmi scoprire un vero e proprio mondo. Si tratta di un problema ignorato dai media nazionali, ma molto sentito a livello locale. Scorrendo su Google ho trovato pagine di dichiarazioni, comitati e interi paesi siciliani in rivolta contro questo sistema satellitare ad altissima frequenza. Ma di cosa si tratta? Documentandomi ho scoperto che…

Continua a leggere

Password a rischio? La soluzione di Google è in una chiavetta

Siamo ancora alla fase di sperimentazione ma l’idea che gli ingegneri di Mountain View stanno testando per ovviare in modo semplice ed efficace al problema dei furti delle informazioni personali (ed aziendali) ad opera dei cybercriminali è sicuramente interessante. Di cosa si tratta? Di un piccolo dispositivo Usb crittografato, di una schedina – simile nell’aspetto alle comuni chiavette per archiviare e trasferire dati – la cui peculiarità è quella di operare come strumento di accesso al proprio account (Google) in alternativa alla classica accoppiata “username e password”. YubiKey, questo il…

Continua a leggere