Guerra Elettronica: Ucraina intensifica tra intercettazioni e jamming dei droni

guerra elettronica
Guerra elettronica. In un contesto di crescente tensione, l’Ucraina sta rafforzando le sue strategie di guerra elettronica, focalizzandosi sull’intercettazione delle comunicazioni radio e sul disturbo dei segnali dei droni. Questo sforzo mira a compensare le limitazioni in termini di munizioni e personale, evidenziate dopo quasi due anni di conflitto. Guerra Elettronica tra Intelligence e intercettazioni: i Coniglietti di Cherkess in azione Un’unità di intelligence ucraina, soprannominata i “Coniglietti di Cherkess”, composta da cinquanta uomini, opera mimetizzata tra gli alberi delle foreste, come quella di Serebryansky. Utilizzando antenne speciali, riescono a catturare le comunicazioni radio nemiche. Un esempio significativo è dato dal soldato Mikhass, che decodificando i messaggi, interpreta ordini apparentemente innocui come indicazioni per attacchi specifici, permettendo così alle truppe di prepararsi e salvarsi. La Missione dei Coniglietti di Cherkess La missione principale…
Continua a leggere