MICROSPIE AUDIO

Come scoprire un tradimento: 5 metodi infallibili

come scoprire un tradimento
come scoprire un tradimento

Quando il compagno ci tradisce, lascia quasi sempre dei “segni” che ci aiutano a capirlo. Una guida veloce ma efficiente su come scoprire un tradimento.

Come scoprire un tradimento specialmente quando si vive insieme a una persona da anni, è classico che all’interno della coppia si vengano a stabilire delle abitudini e dei “riti” giornalieri.

In più, dopo tanti anni, si conosce il proprio compagno perfettamente, iniziando dalla sua consuetudine giornaliera per finire alla sua personalità, le sue predilezioni, attività dopo il lavoro e anche le sue amicizie.

Microspie per scoprire i tradimenti!
CLICCA QUI per visionare i prodotti

Solitamente, quando si sta riscontrando un tradimento, questi convincimenti della quotidianità finiscono e questo è solo il primo indizio di quello che sta succedendo.

Immaginare di essere traditi non è mai gradevole, per questo motivo, prima di tutto, si degrada la stima nei confronti del proprio partner, marito o della propria moglie.

Eppure, se il tradimento non viene “rivelato”, è fondamentale iniziare a trovare qualche modo (magari installando nell’auto un micro registratore audio per ascoltare le sue conversazioni oppure un localizzatore gps per vedere i spostamenti) per scoprirlo e capire l’identità di questo rapporto.

Prima di cominciare ad esaminare i vari sintomi che ti possono mostrare se il tuo compagno ti tradisca o meno, rammenta sempre che dei mutamenti nel comportamento o dell’umore non sono sempre stabiliti solo da un tradimento.

Può accadere, infatti, che nel corso di un periodo molto difficile, contrassegnato da preoccupazione e nervosismo, un individuo cambi il comportamento manifestandosi più introversa e taciturna.

Per questo motivo, se questa tendenza si riscontra per un pò di giorni e non di più, potrebbe non essere spiegata dall’adulterio.

Per parlare di tradimento, c’è bisogno di ulteriori prove e di tecniche e mezzi per smascherarlo.

Come scoprire un tradimento dai mutamenti improvvisi nella presenza e nei gusti

come scoprire un tradimento dai mutamenti e gusti

Come già detto, dopo mesi o forse anni trascorsi insieme, s’instaurano sintonia e confidenza con il partner, che ci portano a conoscerlo “come le nostre tasche”.

Sappiamo come si veste, i locali che ama frequentare e quelli che evita. Così, un totale cambiamento nel modo di vestire può essere un chiaro segnale di un tradimento.

Per fare un esempio, decidere di mettersi “totalmente” a dieta oppure seguire un certo regime alimentare a cui prima non si era mai fatto caso, e scegliere look molto diversi dal solito sono elementi su cui meditare.

>Localizzatore GPS< per i spostamenti dell’auto

Lo stesso modo, valuta se il tuo partner o marito stia iniziando a modificare anche gusti, come quelli musicali o di cinema, o frequentando posti diversi o, perfino, stia cominciando ad acquistare dispositivi nuovi e costosi a cui non aveva mai prestato interessato prima di allora.

Uno smartphone nuovo così come un’automobile o una motocicletta più sgargiante per esempio.

Come comportarsi: comincia a fargli delle banali domande che sembrino suggerite dal desiderio di conoscere e non dal sospetto.

Per esempio, perché hai iniziato ad avere interesse per questo gruppo musicale, come l’hai conosciuto?

Possiamo andare insieme qualche volta in quel posto nuovo in cui non siamo mai stati insieme?

Se darà una risposta a queste domande tranquillamente, senza andare sulla difensiva, e ti coinvolgerà nelle sue attività, allora forse non ci sarà nulla da temere.

Nuovi amici

come scoprire un tradimento con gli amici

Delle nuove amicizie non sono subito sinonimo di infedeltà e amante, ma è opportuno analizzare la questione.

Succede molto spesso che nella nostra vita si facciano nuove amicizie da cui poi nascono belle conoscenze.

Oltretutto, nella coppia è categorico che ognuno dei partner si prenda i propri spazi almeno ogni tanto per poter anche uscire con gli amici di una vita senza la costante presenza dell’altro.

Tuttavia, il problema sorge se noti che tuo marito o compagno stia non solo cambiando in virtù di queste amicizie, dai modi di fare alle espressioni che usa parlare, ma soprattutto che non le voglia “condividere” con te.

Non ti invita spontaneamente a nessuno dei loro incontri e non ti dice mai nulla su questi nuovi amici.

Come comportarsi: proprio come il cambio di look e di gusti, prova a chiedergli qualche volta, senza insistere, se ti presenta queste persone che stanno diventando così importanti nella sua vita.

Anche in questo caso, nota il suo atteggiamento a queste semplici domande e richieste. Se ti “taglia” completamente fuori dal nuovo giro di amicizie, può esserci un tradimento in atto.

Smisurato utilizzo di smartphone e social

come scoprire un tradimento con i social

Nel mondo tecnologico e dei social, non stupisce se un tradimento avvenga soprattutto tramite questi canali di comunicazione.

L’unica cosa positiva è che può risultare più semplice apprendere il tutto sempre con questi mezzi.

Un compagno infedele è propenso a utilizzare in maniera eccessiva lo smartphone e i social network, specialmente la chat come Whatsapp, per poi eliminarle ed impedire l’accesso al dispositivo con nuove password.

Quando qualcosa comincia a non andare per il verso giusto, puoi fare caso come il tuo partner cerchi a non lasciare più “abbandonato” il suo cellulare o a spegnere il computer se si assenta dal monitor anche solo per qualche minuto.

Oltretutto, può cominciare ad aggiungere persone a te estranee su Facebook o Instagram, che non capisci come le abbia conosciute.

Come agire: scoprire un tradimento tramite il telefono e i social non è mai piacevole perché si tratta, alla fine, di invadere la privacy di qualcuno e spiare le sue mosse “virtuali”.

Cerca di chiedergli spiegazioni e solo nel caso di una reazione negativa provare a tracciare le chat su Whatsapp dal tuo computer, installa una delle tante applicazioni esistenti “contro l’infedeltà” oppure tenta a “nascondergli” per diverse ore lo smartphone e capire se la frustrazione dal non trovare il dispositivo sia dovuta a secondi fini o no.

Come scoprire un tradimento con i cambi d’umore

sbalzi di umore

Un tradimento non può accadere senza lasciare tracce sull’atteggiamento del partner infedele.

I sentimenti che si rivelano di più quando si è rei di infedeltà sono specialmente scatti di ira improvvisa, malinconia, ansia, allegria, frenesia e addirittura sensi di colpa.

Tutte queste apprensioni si alternano in maniera veloce, scaturendo così difficile determinarne in un primo momento la causa.

Nella fattispecie i casi di ira e di rimpianto succedono molte volte quando mentre una discussione inizi a toccare determinati temi riguardanti, in generale, una relazione d’amore oppure alcuni programmi per il futuro.

I cambi d’umore e i sensi di colpa si riflettono anche sulla vita e sulla salute della persona che tradisce. Il caso più evidente è la mancanza di fame o la difficoltà a prendere sonno.

Come comportarsi: inizia subito a capire se questo umore altalenante sia dovuto ad altri motivi, come problemi sul posto di lavoro o meno.

Se nessuna soluzione tranne quella del tradimento sembra reggere, inizia a fare delle domande al tuo compagno nel momento in cui ti sembra in preda al rimorso o alla tristezza.

Rendendoti disposta e affettuosa, potresti tirare giù “il muro” che ha alzato attorno a sé e spingerlo a parlarti.

Radicale diminuzione del tempo trascorso insieme

tempo trascorso insieme all'amante

Sia che si viva insieme sia che ci si frequenti al di fuori delle mura domestiche, ogni coppia sa, bene o male, quanto tempo dedicare insieme nell’arco di una settimana.

Un segnale per scoprire un tradimento consiste nel valutare se il partner stia diminuendo molto il tempo dedicato alla relazione.

Magari avevate progettato la vostra serata e succede proprio qualche ora prima un contrattempo che lo rende impossibilitato a partecipare, resta in “ufficio” molto oltre l’orario lavorativo, partecipa con (molta) interesse alla nuova attività ricreativa che ha cominciato o vuole sempre uscire con i suoi amici senza volerti vedere.

La ricerca smisurata di spazi è sicuramente un avviso della crisi di coppia, ma può essere anche un campanello di allarme per un tradimento.

Come reagire: inizia a dire al tuo partner che senti la sua mancanza, che hai bisogno di stare con lui qualche ora anche solo per una cena romantica.

Se noti che dopo questa ammissione, inizierà a frequentarti di più, allora l’allontanamento potrebbe essere stato solo ” un momento”.

Altrimenti, se si dimostra frustrato dalla tua confidenza e mette ancor più distanza tra voi due, è un modo inconscio per farti aprire gli occhi.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 7 Media: 5]

Related posts

Leave a Comment