Termometro: come Misurare la Febbre e la Temperatura Corporea

termometro

Termometro ed una lettura accurata della temperatura di una persona è uno strumento vitale nella gestione della malattia.


Termometro. Ecco i diversi tipi di termometri e come usarli, insieme alle informazioni su quando è il momento di chiamare il medico.

Perché dovrei prendere la mia temperatura?

Controllare la temperatura corporea con un termometro è un modo semplice per vedere se è presente la febbre. Una febbre , che è un aumento della temperatura corporea, è generalmente causata da un’infezione. Sebbene le febbri possano essere scomode, sono un segno che il corpo sta combattendo le infezioni.

LEGGI ANCHE: Termometro Infrarossi per coronavirus Covid-19 per misurare la temperatura corporea

Esistono molti diversi tipi di termometri che è possibile utilizzare per misurare la temperatura. Quando si utilizza qualsiasi tipo di termometro, assicurarsi di leggere e seguire le istruzioni fornite con il termometro. Se il termometro utilizza batterie, controllale. Potresti notare che batterie scariche forniscono letture incoerenti.

Che cos’è una normale temperatura corporea?

La temperatura corporea normale è di circa 98,6 gradi Fahrenheit (° F) o 37 gradi Celsius (° C). La temperatura normale spesso varia da 1 ° a 2 ° F (½ ° a 1 ° C). Una temperatura normale è generalmente più bassa al mattino e aumenta durante il giorno. Raggiunge il suo massimo nel tardo pomeriggio o la sera.

Quale temperatura è considerata una febbre?

Negli adulti, la febbre è considerata una temperatura di 100,4 ° F (38 ° C) o superiore. Puoi curarlo a casa con un farmaco per ridurre la febbre e liquidi per farti sentire più a tuo agio o lasciarlo andare. Ma se raggiunge 102 ° F (38,8 ° C) o superiore e il trattamento domiciliare non lo abbassa, chiama il tuo medico.

Quali tipi di termometro dovrei usare per misurare la temperatura?

Termometro digitale

Un termometro digitale è il modo più preciso e veloce per misurare la temperatura. I termometri digitali sono disponibili nella maggior parte dei negozi di droga e farmacie del supermercato. A seconda di dove acquisti, un termometro digitale può costare da $ 6 a $ 20. Assicurati di seguire le istruzioni sulla confezione durante l’utilizzo di qualsiasi termometro.

Come usare un termometro digitale?

Un termometro infrarossi digitale può essere utilizzato in tre modi diversi. Questi includono:

Orale: per questo metodo, il termometro viene posizionato sotto la lingua. Questo metodo è utilizzato per adulti e bambini dai 4 anni in su che sono in grado di tenere il termometro in bocca.
Rettale: per questo metodo, il termometro viene inserito delicatamente nel retto. Questo è principalmente fatto nei bambini, ma può essere usato nei bambini fino a 3 anni. Puoi prendere le temperature rettali nei bambini di età superiore ai 3 anni, ma potrebbe essere difficile mantenerli fermi quanto devono rimanere.
Ascellare: per questo metodo, il termometro viene posizionato sotto l’ascella per bambini piccoli o adulti la cui temperatura non può essere eseguita in modo sicuro per via orale. Questo metodo non è accurato come orale o rettale, ma può essere utilizzato come primo controllo rapido. Puoi seguirlo con una lettura orale o rettale.

Altri tipi di termometri (bambini piccoli e adulti):

Timpanico (orecchio): questo tipo di termometro misura la temperatura all’interno dell’orecchio leggendo il calore a infrarossi lì. Per risultati ottimali, assicurarsi di seguire le istruzioni sul dispositivo per posizionare correttamente la punta. Per neonati e bambini più grandi, i termometri auricolari possono essere più veloci e più facili da usare. Tuttavia, non sono raccomandati se il bambino ha tre mesi o meno. Non dovrebbero essere usati se il bambino ha troppo cerume o se ha mal d’orecchi.

LEGGI ANCHE: Termoscanner per rilevamento della Temperatura Corporea senza Contatto

Arteria temporale (fronte): i termometri frontali vengono utilizzati anche per misurare la temperatura, ma potrebbero non essere affidabili come i termometri digitali e di solito sono più costosi. Sono posizionati sull’arteria temporale della fronte e misurano il calore infrarosso che fuoriesce dalla testa.

Quali tipi di termometri non sono raccomandati?

Alcuni termometri non sono consigliati a causa della loro inesattezza.

I termometri a striscia di plastica misurano solo la temperatura della pelle.
I termometri ciuccio non sono precisi e sono difficili da usare correttamente perché devono rimanere nella bocca del bambino abbastanza a lungo da registrare una temperatura.
Termometri per app per smartphone.

Il mio vecchio termometro in vetro al mercurio va bene?

No, non dovresti usare il tuo vecchio termometro in vetro che contiene mercurio. Questi tipi di termometri sono stati trovati in quasi tutte le case e gli ospedali contemporaneamente prima che fossero disponibili termometri digitali. I termometri al mercurio erano difficili da leggere e quindi non fornivano sempre informazioni accurate.

Il motivo principale per cui non sono più raccomandati è che il mercurio può avvelenarti. Questo può accadere quando il vetro si rompe e il mercurio viene rilasciato. Se hai ancora uno di questi termometri, contatta il tuo reparto rifiuti locale e scopri come smaltire correttamente i rifiuti pericolosi.

Sono disponibili termometri in vetro che non utilizzano mercurio, ma la maggior parte delle persone preferisce i termometri digitali che non si frantumano.

Come faccio a misurare la temperatura con un termometro?

Utilizzando un termometro digitale orale

  1. Lavarsi le mani con acqua calda e sapone.
  2. Utilizzare un termometro pulito, che è stato lavato in acqua fredda, pulito con alcool e poi sciacquato per rimuovere l’alcool.
  3. Non mangiare o bere nulla per almeno cinque minuti prima di misurare la temperatura perché la temperatura del cibo o delle bevande potrebbe rendere imprecisa la lettura. Dovresti tenere la bocca chiusa durante questo periodo.
  4. Posizionare la punta del termometro sotto la lingua.
  5. Tenere il termometro nello stesso punto per circa 40 secondi.
  6. Le letture continueranno ad aumentare e il simbolo F (o C) lampeggerà durante la misurazione.
  7. Di solito, il termometro emette un segnale acustico al termine della lettura finale (di solito circa 30 secondi). Se stai tenendo traccia, registra la temperatura e l’ora.
  8. Risciacquare il termometro in acqua fredda, pulirlo con alcool e risciacquare di nuovo.

Utilizzo di un termometro rettale digitale (per neonati e bambini fino a 3 anni)

  1. Lavare il termometro rettale con sapone e acqua calda. Non usare un termometro orale.
  2. Mettere una piccola quantità di lubrificante (vaselina o vaselina®) sul sensore (punta) del termometro.
  3. Appoggia la pancia del bambino sulle ginocchia o sul tavolo, con un palmo sulla schiena. Oppure posizionali a faccia in su, con le gambe piegate verso il petto e mantieni la parte posteriore delle cosce con una mano. Metti un pannolino o un panno sotto il bambino perché potrebbe fare la cacca immediatamente dopo la rimozione del termometro.
  4. Usando l’altra mano, inserire delicatamente il termometro nell’ano fino a quando la punta è completamente all’interno del retto. NON forzarlo se senti resistenza.
  5. Tenere fermo il termometro con la mano fino a quando non si sente il segnale acustico (circa 30 secondi).
  6. Rimuovere delicatamente. Registra temperatura e tempo.
  7. Pulire accuratamente il termometro con acqua e sapone. Potrebbe essere necessario pulirlo di nuovo con alcool e quindi risciacquarlo di nuovo.

Utilizzo di un termometro digitale ascellare (uguale a quello orale)

  1. Rimuovi la maglietta del bambino e posiziona la punta del termometro sotto l’ascella del bambino. Assicurati che l’ascella di tuo figlio sia asciutta per ottenere la lettura più accurata.
  2. Tieni il termometro ascellare in posizione piegando il braccio del bambino sul petto.
  3. Il termometro emetterà un segnale acustico al termine della lettura (questo metodo potrebbe richiedere più di 30 secondi).
  4. Rimuovere e registrare la temperatura e il tempo.
  5. Pulisci il termometro con acqua e sapone o con alcool, sciacquando sempre come ultimo passaggio.

Dovrei aggiungere una laurea alle letture orali (sotto la lingua) e ascellari (sotto il braccio)?

Sì, per la massima precisione. Le temperature rettali sono considerate l’indicazione più accurata della temperatura corporea. Le letture della temperatura orale e ascellare sono circa da ½ ° a 1 ° F (da .3 ° C a .6 ° C) al di sotto del retto. Aggiungi questi numeri alle letture della temperatura orale e ascellare per una lettura più accurata.

Utilizzo di un termometro timpanico (per adulti e bambini sopra i 2 anni)

  1. Tirare delicatamente indietro sulla parte superiore dell’orecchio per aprire il condotto uditivo.
  2. Posizionare il coperchio protettivo sulla punta del termometro.
  3. Inserire delicatamente lo strumento per misurare la temperatura fino a quando il condotto uditivo è completamente sigillato.
  4. Tenere premuto il pulsante per 1-2 secondi fino a quando viene emesso un segnale acustico (seguire le istruzioni del produttore).
  5. Rimuovere il termometro, scartare il coperchio e registrare la temperatura e il tempo.

Utilizzando un termometro per arteria temporale

  1. Accendi il termometro.
  2. Posizionare il cappuccio protettivo sul termometro.
  3. Sposta delicatamente il termometro sulla fronte in modo che lo scanner a infrarossi possa misurare la temperatura dell’arteria temporale.
  4. Registra la temperatura e il tempo.
  5. Rimuovere la copertura protettiva e smaltirla.

Nota: alcuni nuovi termometri frontali non richiedono coperture perché il termometro non deve toccare la fronte. Questi prodotti sono posizionati vicino alla fronte e sono in grado di leggere.

Quanto spesso dovrei prendere la mia temperatura?

Se ti senti male o se tuo figlio sembra essere malato, è probabile che raggiungerai il tuo termometro. Spesso una delle prime domande che un operatore sanitario pone è se hai preso la temperatura della persona che è malata. Puoi decidere di assumere medicine per ridurre la febbre. Se lo fa, di solito c’è un periodo di tempo sulle istruzioni su quando è sicuro assumere nuovamente il medicinale. (Questo di solito è un periodo di circa 4-6 ore). Prima di prendere un’altra dose, controlla la tua temperatura o quella del tuo bambino per vedere se il medicinale è veramente necessario.

Tuttavia, se la prima temperatura è molto alta, potresti decidere di ricontrollare la temperatura su un programma più regolare, forse una o due volte all’ora. Potresti decidere di ricontrollare le temperature quando la medicina non sembra funzionare, come quando la malattia non sta migliorando e hai ancora sintomi. Il tuo medico potrebbe consigliarti dei momenti per misurare la tua temperatura, come la mattina e la sera. Dovresti tenere un registro di queste temperature per poter riportare indietro.

Come devo pulire e conservare il mio termometro?

È una buona idea conservare le istruzioni fornite con il termometro in modo da poter fare riferimento ad esse per domande come questa. Pulire qualsiasi termometro prima e dopo averlo usato. Puoi usare acqua e sapone o alcool per pulire le punte dei termometri digitali. In seguito, sciacquare con acqua tiepida.

Se si utilizza un termometro come rettale, assicurarsi di pulirlo accuratamente ed etichettarlo. Conservalo in modo tale da poter riconoscere immediatamente che si tratta del termometro rettale e non orale o ascellare.

Controlla le indicazioni, ma le punte dell’orecchio e della fronte possono essere pulite con alcool. La parte inferiore, le maniglie, possono essere pulite con disinfettanti più resistenti. Tuttavia, assicurarsi di utilizzare acqua per pulire il disinfettante in modo che non danneggi l’impugnatura o le mani.

Se il termometro viene fornito con una custodia per proteggerlo, riporlo nella custodia.

Conservare il termometro (o termometri) in un luogo asciutto che sia facile da trovare e che non sia esposto a drastici cambiamenti di temperatura.

Quando devo chiamare il mio medico?

Se hai domande su come misurare la temperatura, chiama il tuo fornitore. Possono darti consigli su quale sia il miglior tipo di termometro per la tua famiglia e il modo migliore per misurare la tua temperatura o quella del tuo bambino. Questo è un buon momento per chiedere cose come la frequenza con cui si dovrebbe ricontrollare le temperature o se si dovrebbe fare qualsiasi cosa per cercare di ridurre la febbre.

Chiama immediatamente il tuo medico se qualcuno nella tua famiglia ha la febbre e uno dei seguenti:

  • Forte mal di testa
  • Torcicollo.
  • Gonfiore della gola
  • Confusione.
  • Qualsiasi cambiamento che ti preoccupa.

Ricorda che tu e il tuo operatore sanitario agite insieme per mantenere in salute voi e i vostri familiari. Saranno lieti di rispondere alle domande su quali termometri sono i migliori, su come dovrebbero essere utilizzati e su quali numeri sono importanti da tenere traccia. Mentre la febbre può essere spaventosa, sta anche cercando di dirti qualcosa. Il tuo provider è il tuo partner nel sapere cosa viene detto e come rispondere.

Related posts

Leave a Comment