Come registrare le telefonate sul tuo telefono smartphone

come registrare le telefonate

Come registrare le telefonate. L’idea di registrare le telefonate può sembrare qualcosa di simile a un film di spionaggio o all’altezza della paranoia, ma ci sono molte altre ragioni innocenti per farlo. I giornalisti registrano continuamente telefonate e conversazioni in modo che possano ottenere preventivi precisi ed evitare di combattere con i correttori di fatti. Molti professionisti devono anche tenere un registro delle discussioni relative alle imprese.

Può anche servire come backup o prova quando si tratta di assistenza clienti, accordi verbali e altre occasioni. Mentre la tecnologia alla base della registrazione delle telefonate è semplice, ci sono problemi legali di cui tutti dovrebbero essere a conoscenza e le migliori pratiche da attuare per ottenere registrazioni di qualità che tu o un professionista potete trascrivere rapidamente. Questa guida spiega come registrare le telefonate, qualunque siano le tue esigenze.

Le migliori app per iPhone e Android per la registrazione di chiamate

Google Voice ti offre un numero di telefono e un servizio di posta vocale gratuiti, ma registra anche le telefonate in arrivo senza costi aggiuntivi. Per abilitarlo, vai su voice.google.com sul desktop o avvia l’app mobile, disponibile sia per Android che per iOS. Quindi visita le impostazioni. Sul desktop, vedrai un’opzione che puoi abilitare chiamata opzioni di chiamata in arrivo.

Su Android, è disponibile in Impostazioni / Impostazioni chiamate avanzate / Opzioni chiamate in entrata, mentre in iOS è disponibile in Impostazioni / Chiamate / Opzioni chiamate in entrata. Una volta abilitata questa opzione, è possibile registrare le chiamate in arrivo premendo 4, che attiverà un avviso che avviserà tutti sulla linea dell’avvio della registrazione della telefonata. Premi di nuovo 4 per interrompere la registrazione e sentirai un annuncio che la registrazione è terminata oppure puoi riagganciare. Puoi anche registrare le telefonate usando un servizio VoIP , come Skype.

Digital Trends consiglia di utilizzare il sito Web GetHuman , che consente di ottenere una persona in diretta quando si chiama il servizio clienti e ha anche un’opzione per richiedere che una determinata azienda ti contatti direttamente, che ti consentirà quindi di registrare la chiamata utilizzando Google Voice.

TapeACall Pro di TelTech Systems Inc è un’app a pagamento disponibile su entrambe le piattaforme, ma $ 10 all’anno ti offrono una registrazione illimitata per le chiamate sia in entrata che in uscita. Per le chiamate in uscita, avvia l’app, tocca Registra e componi per avviare il registratore di chiamata. Per registrare una chiamata in arrivo, devi mettere in attesa il chiamante, aprire l’app e premere il pulsante di registrazione. L’app crea una chiamata a tre vie; quando si preme il record, compone un numero di accesso TapeACall locale. Assicurati che il tuo piano di telefonia cellulare includa una teleconferenza a tre vie.

Questa app non rivela che sta registrando, quindi è una buona idea chiedere il permesso, a seconda di dove vivi. Notare che mentre TapeACall ha una versione Lite gratuita, si limita ad ascoltare solo un minuto delle registrazioni delle chiamate; l’azienda afferma che gli utenti possono verificare se il servizio funziona con il proprio operatore telefonico. È anche utile per verificare la qualità del suono.

Come registrare le telefonate, metodi di registrazione alternativi

Se devi trascrivere le tue chiamate registrate, Rev.com (da Rev.com Inc , non a caso) ha un’app di registrazione vocale, ma non funziona per le telefonate. Tuttavia, se si carica l’app su un tablet e si effettua la telefonata in vivavoce, è possibile acquisire una registrazione e inviarla al servizio per la trascrizione a $ 1 al minuto; i primi 10 minuti sono gratuiti. Rev ha app gratuite sia per Android che per iOS e puoi caricare le tue registrazioni direttamente su Dropbox, Box.net o Evernote.

In alternativa, puoi usare un registratore vocale digitale per fare la stessa cosa. Esistono anche registratori vocali specializzati che si collegano direttamente al jack delle cuffie del tuo smartphone o si collegano tramite Bluetooth in modo da non dover utilizzare l’altoparlante. A seconda del telefono, potrebbe essere necessario un adattatore da lampo a cuffia o USB-C poiché alcuni modelli evitano il jack delle cuffie.

Come garantire una registrazione di alta qualità

Per il miglior prodotto finale, ti consigliamo di trovare l’ambiente migliore per registrare la tua chiamata. Trova un posto tranquillo in casa o in ufficio e, se necessario, metti un cartello non disturbare. Disabilita le notifiche dello smartphone e le chiamate in arrivo per evitare interruzioni. Se stai utilizzando l’altoparlante, assicurati di non essere vicino a un fan. Se decidi di digitare note durante la chiamata, assicurati che il registratore di chiamata non sia vicino alla tastiera o che sia tutto ciò che sentirai durante la registrazione. Fai una registrazione di prova per assicurarti di non perdere nulla.

Chiedi ripetizioni se l’interlocutore sta parlando in modo troppo rapido o poco chiaro. Ripeti le risposte e riformula le tue domande se hai difficoltà a capire l’altra persona. Queste semplici azioni ti saranno utili se devi trascrivere o stai assumendo qualcun altro per farlo. Le trascrizioni professionali di solito includono i timestamp, quindi se ci sono buchi, puoi tornare rapidamente alla registrazione e provare a capire cosa è stato detto.

Related posts

Leave a Comment