Corso pratico e teorico sull’APERTURA SERRATURE AUTO e PORTE BLINDATE

corso-pratico-e-teorico-sulla-apertura-serrature-di-auto-e-porte-blindate

 

  • Serrature Yale: Sono tra le più comuni e vengono esaminate in dettaglio, con un focus sui loro cilindri a profilo Europeo, Ovale e Tondo.
  • Cilindri a Cratere, a Spillo, a Pompa e a Doppia Mappa: Ogni tipo viene analizzato per comprendere le loro specifiche costruttive e funzionali. Questo aiuta a capire come ogni serratura reagisce a diversi metodi di apertura.

Corso pratico e teorico sull’APERTURA SERRATURE AUTO e PORTE BLINDATE: Riconoscimento e Classificazione:

  • Forma e Dimensione delle Chiavi: Comprendere come la forma e la dimensione influenzano il tipo di serratura che una chiave può aprire.
  • Tipi di Incisioni e Dentature: Ogni chiave ha un modello unico di incisioni e dentature che corrisponde a una specifica serratura.

 

Principi Fondamentali: La fotografia delle chiavi si basa su alcuni principi fondamentali

  1. Precisione: La foto deve catturare ogni dettaglio della chiave, inclusi i tagli, la profondità e l’angolazione.
  2. Illuminazione: Una buona illuminazione è essenziale per evidenziare i dettagli sottili e le caratteristiche uniche della chiave.
  3. Angolazione: La chiave deve essere fotografata da angolazioni diverse per garantire una comprensione completa del suo profilo e della sua geometria.

Corso pratico e teorico sull’APERTURA SERRATURE AUTO e PORTE BLINDATE: Tecniche di Fotografia:

  1. Macrofotografia: Utilizzare lenti macro per catturare dettagli minuti che sono cruciali per la duplicazione della chiave.
  2. Controllo dell’Illuminazione: L’uso di luci direzionali per evitare riflessi che possono distorcere i dettagli importanti.
  3. Sfondi Neutri: Fotografare la chiave su uno sfondo neutro per evitare distrazioni e mettere in risalto i dettagli.

Applicazioni Pratiche:

  1. Duplicazione a Distanza: La fotografia permette di inviare immagini dettagliate a un serraturiere o a un laboratorio per la creazione di una copia fisica senza necessità di avere la chiave originale in loco.
  2. Analisi Forense: In contesti investigativi, la fotografia delle chiavi può essere utilizzata per identificare il tipo di chiave utilizzata in un ingresso non autorizzato.
  3. Archiviazione e Catalogazione: Per serraturieri e collezionisti, la fotografia delle chiavi offre un modo per catalogare e archiviare visivamente vari tipi di chiavi.
  1. Chiave Grezza: Una chiave non tagliata compatibile con il tipo di serratura Yale.
  2. Lima di Precisione: Per modificare accuratamente la chiave grezza in base alle impronte lasciate dai perni.
  3. Lente d’Ingrandimento o Microscopio: Per osservare dettagliatamente le marcature sulla chiave.
  1. Inserimento della Chiave Grezza: La chiave grezza viene inserita nella serratura. È importante che la chiave sia inserita delicatamente per evitare di danneggiare le marcature.
  2. Movimento e Pressione: Una volta inserita la chiave, viene applicata una leggera pressione e la chiave viene mossi leggermente all’interno della serratura. Questo aiuta a creare marcature più chiare sui perni.
  3. Identificazione delle Marcature: Dopo aver rimosso la chiave, si utilizza una lente d’ingrandimento per identificare le marcature lasciate dai perni sulla chiave.
  4. Lima della Chiave: Utilizzando una lima di precisione, si lima la chiave nei punti in cui sono state identificate le marcature. Questo passaggio richiede estrema precisione e attenzione per non rimuovere troppo materiale dalla chiave.
  5. Test e Ripetizione: Dopo ogni fase di limatura, la chiave viene nuovamente testata nella serratura. Questo processo viene ripetuto fino a quando la chiave non apre la serratura con successo.
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 4 Media: 4.3]

Autore

  • Francesco Polimeni

    Esperto blogger nel settore della sicurezza e della sorveglianza. Condivide la sua vasta esperienza in questo campo, offrendo consigli, approfondimenti e aggiornamenti sulle ultime tecnologie e tendenze in materia di sicurezza e privacy. La sua expertise nel settore è rinforzata dalla sua lunga carriera e dalla profonda conoscenza delle tecniche di sorveglianza e contro sorveglianza.

Related posts

Leave a Comment